fbpx

Olio extra vergine


Le olive raccolte vengono spremute con impianti a ciclo continuo a temperatura controllata, ottenendo un olio per estrazione a freddo dalle caratteristiche inalterate. Il ciclo di spremitura olive comprende diverse fasi: SCARICO OLIVE: il processo inizia con lo scarico delle olive in una tramoggia di scarico, da qui le olive vengono trasferite da un nastro trasportatore su cui è posto un aspiratore defogliatore che ha la funzione di separare il frutto dai corpi estranei (foglie, rami…) che saranno estromessi dal ciclo di lavorazione. LAVAGGIO DELLE OLIVE: le olive passano in lavatrici ad acqua corrente che provvedono all’allontanamento del terriccio, vengono, poi, trasportate per la forza dell’acqua in una seconda tramoggia attraversando una griglia che ne trattiene le eventuali foglie ancora presenti. FRANTUMAZIONE E GRAMOLAZIONE: il frutto viene trasportato in frangitori per l’opportuna frantumazione. Le olive frante si presentano sotto forma di pasta olearia che viene sottoposta a rimescolamento per facilitare la rottura delle membrane delle cellule oleifere e per omogeneizzarla. SPREMITURA OLIVE E DECANTAZIONE: la pasta gramolata è inviata ad estrattori mediante pompe monovite. Negli estrattori, per azione della forza centrifuga, vengono immediatamente separati l’olio, l’acqua di vegetazione e la sansa. L’olio mosto viene dapprima filtrato in cestelli vibranti per liberarlo da eventuali residui di sansa e successivamente inviato ad un separatore centrifugo per essere liberato dalle goccioline d’acqua ancora presenti. Il prodotto viene sottoposto a processi di decantazione naturale ottenendo un olio non filtrato che preserva la genuinità e il gusto tipico del frutto. Dopo la fase di spremitura e di decantazione, che possono durare diversi mesi, il prodotto può essere avviato alla fase di confezionamento.


Le nostre cultivar:


Coratina: Olio fruttato verde intenso, avvolgente e ricco di sentori di foglia, carciofo e spezie. Al palato potenti note di ortaggi, mandorla fresca e cicoria di campo. Armonico e deciso il rapporto tra l’amaro e il piccante.


Itrana: Olio dal colore giallo-verde, ha un sapore intenso, fruttato, lievemente amaro e piccante; note di pomodoro verde ed erbacee.


Frantoia: Olio verde scuro con riflessi dorati, è di ottima qualità: fine, aromatico, sapido e fruttato, con sfumature di piccante e amaro. Alcuni vi ravvisano vari sentori tra cui: erba fresca, mela acerba, carciofo, maggiorana,  rosmarino, lattuga, sedano e mandorla.